L'exultet "beneventano" del Duomo di Pisa

Sii il primo a recensire questo prodotto

Quantita': Disponibile

52,00 €
O

Descrizione breve

formato 33,5x25, pp. 208, 83 illustrazioni in b/n e a colori

Come è noto, l’Exultet si presenta come un rotolo di pergamena contenente il testo dell’inno che veniva intonato dal diacono nella notte del sabato santo, in occasione dell’accensione del cero pasquale.
Attribuito a S. Ambrogio o con più probabilità all’ambiente culturale dei suoi seguaci, permeato di forti reminiscenze virgiliane e non senza influenze gallicane, il testo dell’Exultet si presenta in questi rotoli interrotto da figurazioni di ambito disparato: scene di soggetto vetero e neo testamentario si alternano a rappresentazioni di vita contemporanea, immagini rispecchianti la stessa cerimonia liturgica che si stava svolgendo si avvicendano a figure di significato allegorico nonché a composizioni di intendimento più specificamente celebrativo e commemorativo. Per consentire ai fedeli di seguire attraverso l’iconografia il testo che il diacono veniva leggendo facendo progressivamente calare il rotolo dall’ambone, le figurazioni appaiono invertite rispetto alla scrittura, e anche se la loro visione doveva risultare possibile soltanto alle persone più vicine, questo tipo di impaginazione è costante nella maggior parte dei pezzi che conosciamo.
Autore: Calderoni Masetti Anna Rosa, Cavallo Guglielmo, Fonseca Cosimo Damiano
Anno: 1989
Codice ISBN: 887786349 8

L'exultet "beneventano" del Duomo di Pisa

Doppio click sull'immagine per ingrandire

Zoom -
Zoom +

+ viste

Tags prodotto

Usa gli spazi per separare i Tag. Usa gli apostrofi (') per le frasi.