Opere. Vol. I . Opere in dialetto: teatro e poesie

Sii il primo a recensire questo prodotto

Quantita': Disponibile

16,00 €
O

Descrizione breve

Collana BCP n. 205
volume 17x24 cm, pp. 276, con ft a colori

Tra le creazioni più significative di Francesco Panzuti, i testi del teatro in dialetto sono anche quelli di cui più viva si mantiene la memoria storica attraverso le rappresentazioni che continuano a esserne portate sulla scena. L’uso del dialetto, nella produzione complessiva di Panzuti aggiuntosi a quello della lingua nazionale in posizione dapprima collaterale e minore, si rivela una modalità perfettamente rispondente ai bisogni dell’espressione artistica.
La lingua locale (riconducibile all’area dialettale salentina), che aveva già alle spalle un monumento rilevante nella commedia settecentesca di Girolamo Bax, e di cui non era stato mai del tutto intermesso l’impiego colto, ritrova così dignità specifica mostrando nuove capacità poetiche. Panzuti recupera questa lingua dal parlare comune mantenendone tutto lo spessore realistico e la forza emotiva, e insieme la restituisce depurata delle asperità vernacole, resa più agevole e sciolta, ma in nulla indebolita dalla composizione letteraria.
Autore: Panzuti Francesco (a cura di Michele Maggi)
Anno: 2015
Codice ISBN: 9788867661305

Opere. Vol. I . Opere in dialetto: teatro e poesie

Doppio click sull'immagine per ingrandire

Zoom -
Zoom +

+ viste

Tags prodotto

Usa gli spazi per separare i Tag. Usa gli apostrofi (') per le frasi.