Lingua e dialetto dell’Italia del duemila

Sii il primo a recensire questo prodotto

Quantita': Disponibile

28,00 €
O

Descrizione breve

Brossura, cm 17 x 24, pp. 344

Collana: Dipartimento di Filologia Linguistica e Letteratura dell’Università degli Studi di Lecce. Sociolinguistica e dialettologia 10

Si presentano in questo volume i risultati di indagini sociolinguistiche approfondite, condotte da quattro unità di ricerca che fanno capo ad altrettante sedi universitarie (Torino, Roma, Napoli, Lecce) sotto la guida di Gaetano Berruto, con lo scopo di studiare il rapporto attuale fra lingua e dialetto in Italia. tenendo conto di realtà spesso molto diverse fra loro: Nord, Centro e Sud, metropoli e centri urbani medi e piccoli, città e campagna ecc. Quasi una fotografia - commentata - dell'Italia linguistica all'inizio del terzo millennio....
I tre ambienti sociolinguistici esaminati, Torino e il Piemonte, Napoli e il napoletano, il Salento, si sono rivelati come tre tipi emblematici di rapporti di convivenza tra lingua e dialetto molto diversi. Nelle tre aree-campione sono differenti i tipi di “continuum” italiano-dialetto, è diversa la vitalità e la funzionalità del dialetto, è diversa la coscienza identitaria. Ne risulta un’Italia tutt’altro che omogenea, qui descritta nella sua varietà, nella sua complessità, nella sua articolazione interna, con rigore e con acuta problematicità. …
Un quadro finalmente non convenzionale, problematico e aggiornato del rapporto lingua-dialetto in Italia, oggi
Autore: a cura di Alberto Sobrero e Annarita Miglietta
Anno: 2006
Codice ISBN: 8880867024

Lingua e dialetto dell’Italia del duemila

Doppio click sull'immagine per ingrandire

Zoom -
Zoom +

+ viste

Tags prodotto

Usa gli spazi per separare i Tag. Usa gli apostrofi (') per le frasi.