Lecce - Architettura e storia urbana

Sii il primo a recensire questo prodotto

Quantita': Disponibile

43,00 €
O

Descrizione breve

pp. 368, 21 x 29,7 cm, illustrato con numerose ill. in BN e 80 tavole a colori, brossura

Collana: Architettura e città. N° 9

Viene finalmente riproposta – in una edizione riccamente illustrata – la ormai classica, insostituibile e ricercatissima monografia di Vincenzo Cazzato e Marcello Fagiolo su Lecce (1984), con aggiornamenti, contributi integrativi e una nuova campagna fotografica.
La storia di Lecce, dall’Antichità al Novecento, viene ricostruita attraverso lo studio sistematico delle fonti e della cartografia, che approda a nuove ricostruzioni delle fasi storiche, degli spazi urbani e delle tipologie architettoniche.
Vengono interpretati nei loro significati più profondi i luoghi più rappresentativi, come la piazza “pubblica” di S. Oronzo e la piazza-cortile della Cattedrale, e grande attenzione viene dedicata non soltanto ai capolavori del Barocco leccese ma anche ai frequenti episodi piccoli e grandi di cosmesi viaria ed edilizia, associando così all’eroismo dello scalpello degli architetti-scultori il lavoro paziente dei costruttori e degli edili.
Più in generale, vengono evidenziate le cause e le motivazioni dei topoi prediletti di Lecce: la “città-fortezza”, la “città-chiesa”, la “città-giardino”, e così via, per non parlare di suggestive definizioni come la “Firenze del barocco”.
Autore: Vincenzo Cazzato e Marcello Fagiolo
Anno: 2013
Codice ISBN: 9788867660605

Lecce - Architettura e storia urbana

Doppio click sull'immagine per ingrandire

Zoom -
Zoom +

+ viste

Tags prodotto

Usa gli spazi per separare i Tag. Usa gli apostrofi (') per le frasi.