Foggia nel Medioevo

Sii il primo a recensire questo prodotto

Quantita': Disponibile

10,50 €
O

Descrizione breve

Brossura, cm 12,2x20,2, pp. 128

Collana: Le città del Mezzogiorno Medievale. 2

La storia di Foggia è assai singolare rispetto a quella delle altre città meridionali: il piccolo insediamento nato verso la fine del secolo XI è diventato una città importante appena un secolo più tardi, prima di ospitare la residenza principale di Federico II, poi, nel Quattrocento, ilo centro della Dogana delle pecore. Nella sua storia si alternano fasi di sviluppo spontaneo e fasi nelle quali la città svolge un ruolo istituzionale. Ma, priva di radici antiche, e a dispetto della ricostruzione di una storia ideale nonché di tentativi talvolta violenti, Foggia non è diventata una città vera e propria, cioè la sede di un vescovo; donde, fra l’altro, la scarsezza della documentazione.
L’autore tenta di spiegare la stessa nascita della città (e anche la sua assenza in precedenza) in collegamento con la storia generale del Tavoliere, prima di studiare i diversi momenti della sua movimentata storia: città fungo, capitale politica, centro economico maggiore.
Autore: Martin Jean-Marie
Anno: 1998
Codice ISBN: 8880862472

Foggia nel Medioevo

Doppio click sull'immagine per ingrandire

Zoom -
Zoom +

+ viste

Tags prodotto

Usa gli spazi per separare i Tag. Usa gli apostrofi (') per le frasi.